Il canyon di Kuitun

La città di Kuitun è una città di poca importanza e ben nascosta nel bel mezzo del Xinjiang. Vi starete chiedendo “Cosa ci sei andata a fare allora?”

Più che per la parte urbana, Kuitun è conosciuta per un’attrazione che si trova a circa 30 km da essa, a metà strada fra Kuitun e Shihezi.

Si tratta del canyon di Anjihai (安集海大峡谷), una profonda gola mozzafiato che si prolunga per chilometri.

Sono arrivata in città con un pullman dalla città di Changji (nord di Urumqi), città con un grande teatro dell’Opera ma in cui non consiglio di perdere tempo. Se siete a Urumqi ci sono diversi treni che arrivano a Kuitun in 2 ore e trenta circa, spesso anche 2 o 3 treni ogni ora. Dalla stazione cercate un tassista che vi porti a visitare il canyon. Il trasporto non dovrebbe superare i 300 yuan (almeno è quello che ho pagato io) e l’ingresso è libero e gratuito. Non esiste nemmeno un’entrata vera e proprio perchè il canyon si trova a qualche decina di metri dalla strada principale che da Kuitun porta a Shihezi.

Se siete diretti a Ili, consiglio di farci un salto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...