Top 10 cose che fanno i cinesi…e che dovete sapere

1) indicare l’avanti con il nord, il dietro con il sud, la destra con l’est e la sinistra con l’ovest. Tranquilli, non avete bisogno di bussole…è solo il loro modo di indicare lo spazio.

2) pagare il conto a turno: se si esce spesso in gruppetto (non con troppe persone però!) solitamente si paga ogni volta a turno. Questo significa che una volta pago tutto io, un’altra volta paghi tutto tu, un’altra volta ancora ci pensa un altro. Di solito si fa se si esce sempre con le solite persone nei soliti luoghi ordinando cose che costano più o meno sempre lo stesso tot.

3) dare il loro contatto Wechat anche se vi hanno appena conosciuti o dare il vostro contatto Wechat a qualcun altro senza dirvelo. Per i cinesi le conoscenze contano, e dare il vostro contatto Wechat ad un’altra persona senza avervelo chiesto prima, non è un problema, nè mancanza della privacy o mancanza di rispetto. Naturalmente voi sarete liberi di dire che non siete interessati, ma aspettatevi che ci rimangano male.

4) ubriacarsi alle cene aziendali alla presenza di colleghi e capi! Durante queste cene non solo è ammesso e incoraggiato l’ubriacarsi e lo sfogarsi, ma è quasi d’obbligo. Preparate i vostri fegati!

5) offrire dell’acqua calda ai clienti. L’acqua calda è una bevanda più che comunemente offerta e bevuta in Cina. E’ ritenuta e usata come elisir di lunga vita, contro raffreddori, mal di pancia e probabilmente anche distorsioni e cancro. Bevi più acqua calda! (Duo he re shui ba! 多喝热水吧!)

6) girare a destra nonostante il semaforo rosso: in Cina anche con il semaforo rosso alle macchine è permesso girare a destra. Se pensate di attraversare, sappiate che loro possono farlo e non sono in torto!

7) mettere cibo e bevande direttamente nella busta di plastica. Il ragionamento è questo: paghi poco, è conveniente, la busta è nuova e pulita (ovviamente si ignora che il cibo caldo a contatto con la plastica rilascia sostanze nocive). Quindi se si ordina da mangiare per strada è del tutto normale se vi mettono piadine, spaghetti, zuppe, salse e perfino birra direttamente nella busta di plastica, senza altri involucri.

8) mangiare in modo “disordinato”. Pizza e cappuccino insieme, prima dolce e poi salato, pizza e pasta ecc. ecc. In Cina non c’è un ordine prestabilito (tipo primo, secondo, contorno ecc..) in cui mangiare, nè un abbinamento preciso delle cose da mangiare.

9) non dare mance. Non ho mai visto dare mance in Cina nè ai camerieri, nè ai corrieri (kuaidi), 快递). Non si usa, quindi conservate quei soldi per i poveri o per comprarvi il gelato.

10) fare un pisolino. In Cina un po’ come a Roma la pennichella pomeridiana (e non solo pomeridiana) è comune e consentita, anche nei posti pubblici, fossero negozi, uffici o….strade! Non capita raramente vedere operai addormentati per strada su cariole o stuini appoggiati direttamente per terra. I tassisti si concedono pisolini nei taxi, chi lavora in ufficio si addormenta con la testa sul tavolo (anche gli studenti). Insomma, dormire in pubblico in Cina non è niente di sconvolgente o raro da vedere.

Più info sui cinesi qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...