Le basi della letteratura cinese e i 5 Classici (IX-V secolo a.C.)

Xia (1994-1523 a.C.) Shang (1523-1027 a.C.) Zhou Occ. (1027-770 a.C.) Zhou Or. (770-222 a.C.) à Stati combattenti (453-221 a.C.) Qin (221-210 a.C.) Han Occ. (209 a.C. – 9 d.C.) Han Or. (25-220 d.C.)  à Jian’an (196-220) Medioevo o Sei Dinastie (220-589 d.C.) à Zhèngshǐ (239-248 d.C)                                                         à Wei Jin (220-420) Sui (589-618 d.C.)   5 Classici (Shujing, Shijing, Yijing, Liji, Chunqiu) 4 Libri (Daxue, … Continua a leggere Le basi della letteratura cinese e i 5 Classici (IX-V secolo a.C.)

I 4 Libri (V-IV secolo a.C.)

Confucio (551-478 a.C.) è nato nello stato di Lu. Si dice che il padre fosse un guerriero e avesse 70 anni mentre la madre ne avrebbe avuti 15. Un’altra fonte racconta che la madre sarebbe rimasta incinta vedendo un qilin (un unicorno, un animale mitologico che appare quando un signore è uniforme alle norme). Orfano di padre, avrebbe sostenuto la famiglia facendo lavoretti di amministrazione … Continua a leggere I 4 Libri (V-IV secolo a.C.)

Le correnti più famose fra le “cento scuole” (IV-III secolo a.C.)

Oltre ai precedenti libri menzionati (fra i 4 Libri), un altro libro di stampo confuciano è: 4)      Xúnzǐ (旬子), titolo del libro omofono al nome dell’autore (Xun Qing o Xun Kuang) che visse fra il 298 e il 238 a.C. È un confuciano anche lui ma ha idee opposte a quelle di Mencio. Per Xunzi l’essere umano nasce cattivo. Il testo di Xunzi è un … Continua a leggere Le correnti più famose fra le “cento scuole” (IV-III secolo a.C.)

La poesia del sud (Chuci) e le opere storiografiche (IV sec. a.C. – II sec. d.C.)

La poesia del sud è contrapposta a quella del nord nello “Shijing”. Le Elegie di Chu (Chǔcí 楚词), uno dei 7 stati combattenti, era uno stato nel meridione (medio bacino dello Yangjijiang). La poesia del nord è di provenienza degli stati situati sul basso corso del fiume giallo (e rappresentano un tipo di poesia più razionale). A sud continuavano i culti sciamanici (che si dice … Continua a leggere La poesia del sud (Chuci) e le opere storiografiche (IV sec. a.C. – II sec. d.C.)

Il fu, lo yuefu, lo shi e la traduzione geyi (II sec. a.C. IV d.C.)

In epoca Han assistiamo alla nascita del “fù” (賦) nella prima parte della dinastia Han (Han Occidentali o Anteriori) e dello “yuèfú” (樂府) nella seconda fase della dinastia Han (ma sempre durante gli Han Occidentali). Il fù, dotto e artificioso, è conosciuto come prosa rimata ma anche prosa-poesia o poesia in prosa ed è un genere poetico particolare senza regole stilistiche molto codificate e precise … Continua a leggere Il fu, lo yuefu, lo shi e la traduzione geyi (II sec. a.C. IV d.C.)